Archivio per settembre, 2012

 

 

In ordine. O almeno ci provo.

Il quattordici ci son stati i Marduk a Roma, ed ovviamente con Giovanni ci siamo andati. Seratona epica, ci siam commossi in due. Tanto più che han concluso serata tornando per il bis con Wolves! Autografi e foto varie rubate mentre tentavano la fuga verso la corriera. Grazie alle mie doti da stalker penso siam stati gli unici di quella serata ad avere una foto con Morgan. E ci ho guadagnato il veder finalmente sorridere mio zio per la prima volta da quando lo conosco.

La serata del quindici è andata piuttosto bene. Son venuti in una quindicina fra le varie compagnie, e nonostante avessi specificato che non servivano regali ho guadagnato una bottiglia di Borghetti dalla compagnia camerte, una confezione di Borghettini da Daniela e Domenico, non so quanti RP per LoL dalla compagnia di Fabriano, un bracciale da Ilaria e Dimitri e il seguito del Gabbiano Jonathan da Lei. Gran bella cosa, tutto sommato.

Nulla fino al ventidue. L’Heavy Metal Night a Villarosa. Con Giovanni e Manzetti. C’ho ritrovato una mia amica conosciuta in Goliardia a Perugia che ho scoperto essere di Pescara, con due sue amiche. E abbiam tirato la serata con loro fino ai Killer. Che purtroppo non son stati propriamente come me li aspettavo, ma comunque una serata degna di nota.

In mezzo a tutto ciò ci sono i pomeriggi passati su TS insieme agli altri, alternati a pomeriggi in cerca di lavoro o passati ad aiutare mia madre.

E’ arrivato l’avviso della prima rata per Camelot. Quattrocentoventi. Ed ovviamente non li ho. Come non ho un lavoro. E soprattutto non ho voglia di andar su a fare qualcosa. Visto che non ho una casa. Ma si rimedierà appena possibile.

Con Lei invece non riesco a rimediare. La sogno, La desidero, La rivoglio con me. Continuiamo a vederci, ultimamente magari in maniera diversa da prima. Forse anche in maniera più “intima”. E continuo a sapere che è questa la strada giusta, è questo quello che ho sempre voluto, ed è una come Lei che voglio vedere dormire di fianco a me ogni mattina in cui riuscirò a riaprire gli occhi e quando li chiuderò ogni notte. Ma prima o poi risolveremo pure questa, in un modo o nell’altro.

Insomma un periodo piuttosto positivo. Sperando che le cose vadano a migliorare da adesso in avanti.